IN VIAGGIO CON I POETI

Corsi di formazione gratuiti per insegnanti di ogni ordine e grado

IN VIAGGIO CON I POETI
Corso da 20 h: 16 h laboratorio + 4 h di tutoraggio
Orari corsi 17.00-19.00 o 17.00-20.00

Un percorso virtuale itinerante nei luoghi di poeti e donne d’altri tempi per dare forma alla creatività e sperimentare metodologie didattiche quali il cooperative learning e il role playing utili alla trattazione e interpretazione delle varie discipline. Una cassetta degli attrezzi ricevuta in dono dalle grandi personalità del passato per portare in classe l’arte del dialogo, del teatro, della narrazione, del gioco di ruolo e dell’ascolto. Un insieme di appuntamenti pratici per acquisire abilità e strumenti preziosi per affrontare con i propri studenti in modo interattivo e coinvolgente i temi legati all’arte, alla storia e alla letteratura.

12 e 13 aprile
Parte prima ROUND TABLE LETTERARIO
(2h+2h)
Descrizione dell’incontro-attività:
C’è un “luogo dove le persone amano trovarsi per conversare piacevolmente”: è il salotto letterario! Un luogo di riunione dove affinare le idee, dar voce alle opinioni, creare legami e maturare convinzioni. Nulla è più indispensabile del confronto per aguzzare l’ingegno e renderlo abile e sottile. Un invito ad entrare nelle case degli scrittori per affrontare e argomentare tematiche letterarie del passato alla luce dei tempi odierni attraverso l’arte del dialogo. Un round table dal gusto ottocentesco nuovamente al centro della vita culturale e mondana. L’incontro è un avvicinamento ai temi letterari analizzati attraverso il dibattito e lo scambio di opinioni, una maieutica delle idee all’interno dello spazio di un round table. Questa officina del pensiero mette a disposizione metodologie didattiche applicabili ad un ampio spettro di argomenti, l’attività viene condotta attraverso un approccio attivo sperimentando il metodo del cooperative learning.

“Scriverò a comodo i miei sogni, poesie e novelle che vi divertiranno” Giovanni Pascoli

Scaletta dei contenuti e delle attività:
● Presentazioni centri – autori
● Visita virtuale a Casa Pascoli
● Round table : presentazione di metodologie cooperative learning, Think pair square, Numbered heads together, Pair Check etc affrontate, nella loro criticità o semplicità, metodologie rivolte alle prime classi della scuola primaria con tecniche come il “lancio del turno” o del “gomitolo”.
● Organizzazione del round table: scelta degli obiettivi, calcolo dei tempi, valutazione della modalità di lavoro.
● Simulazione di primo round table con tema letterario, temi pascoliani a confronto con vita moderna, l’impossibilità di non comunicare.

21 aprile e 22 aprile*
Parte seconda SCRITTURA CREATIVA e COMPITO di REALTÀ (2h+ 3h)
*22 aprile lezione: h 17-20
Descrizione dell’incontro-attività:
L’arte di raccontare una storia è insita in ognuno di noi, il fascino scaturito dalla narrazione è travolgente. Dall’antichità fino ad oggi, il racconto ci segue sia esso dipinto su parete rupestre o effimera immagine sui social. Osservare e tendere l’orecchio sono le prime disposizioni d’animo per catturare gli elementi di una buona storia, farla propria e riscriverla! Trame, personaggi, colpi di scena in un appuntamento che libera la fantasia e apre la via ad esercizi di scrittura, insolite modalità di narrazione giocate sul filo del tempo della storia e del racconto. L’incontro ripercorre i principi chiave della scrittura ed esplora tematiche e stili differenti: dalla poesia al fantasy. Gli argomenti vengono analizzati attraverso un approccio creativo e svolti in modalità learning by doing. L’incontro mira a trasmettere metodologie didattiche replicabili e trasferibili particolarmente utili alla trattazione pratica di argomenti a carattere artistico, storico e letterario.

“Se potessi scrivere tutto, farei stupire il mondo” – Caterina Sforza

Scaletta dei contenuti e delle attività:
● Principi generali della scrittura creativa, Tematiche e stili (dalla poesia, al fantasy, dall’invenzione al reportage e articolo giornalistico), link e bibliografie di approfondimento
● Scrittura improvvisata, esercitazioni: da ciò che vediamo a ciò che sentiamo.
● RACCONTO (trame, personaggi..) – Caterina o trama, un intreccio, come impostare dialoghi, come creare personaggi, quando introdurre nuovi elementi, come dare “voce” ad una storia
● POESIA o esercizi di poesia dalla natura, poeti da cui si parte e si libera la fantasia.
● Visita virtuale Rocca di Riolo

28 aprile e 29 aprile
Parte terza SCRITTURA CREATIVA (II) (2h + 2h)
Descrizione dell’incontro-attività:
C’è una magia potente nascosta nelle parole e, in rima o in sintesi, il pensiero prende forma. Un atelier di parole e fantasia per raccontare frammenti di realtà e cogliere le opportunità 3 che in essi si celano. Tra dialogo e monologo, tra sogno e occasione, nuovi brani d’autore vengono alla luce. Un atlante di interpretazioni poetiche, un insieme di scenette bizzarre, un intreccio di notizie avvincente concorrono a creare l’atmosfera frizzante di una redazione giornalistica senza tempo. L’arte della sintesi e dell’interpretazione si fondono per portare in scena i grandi fatti del passato in chiave moderna. L’incontro esplora numerose forme di scrittura e comunicazione e mira a trasmettere metodologie didattiche volte a sviluppare tecniche narrative e interpretative declinabili in esercizi e reportage attraverso il gioco di ruolo e il lavoro di squadra.

“Il pensier si sprigiona, e senza briglia va scorrendo, quai turbo inferocito” Vincenzo Monti

Scaletta dei contenuti e delle attività:
● Introduzione a Monti : saggista e storiografo di Napoleone, un poeta al confine con il moderno giornalista.
● ARTICOLO GIORNALISTICO: compito di realtà, importanza della comunicazione, un’officina di lavoro per acquisire competenze su come dare un taglio originale alle vicende storico-letterarie e presentare varie forme di scrittura-reportage.
● Role playing la redazione giornalistica: spiegazione di role playing le varie sfumature di applicazione ed esercitazione.
● Parentesi al fumetto
● Schede di lavoro del progetto di scrittura
● Visita virtuale Casa Monti

5 maggio*
Parte quarta ALLENARE all’ASCOLTO (3h) *h 17-20
Descrizione dell’incontro-attività:
L’ascolto come metodologia inclusiva alla base del learning experience design, quel silenzio ricco di parole ed emozioni, di valorizzazione reciproca e scambio profondo teso a comprendere necessità e obiettivi dell’individuo ed entrare in sintonia con l’altro e con se stessi. L’ascolto autentico comunica la nostra disponibilità e il nostro rispetto nei confronti dell’interlocutore, abbassa le proprie difese e riduce l’aggressività ed è l’arma migliore per infrangere pregiudizi e schemi mentali. Senza ascolto è impossibile dare respiro alle idee, futuro alle azioni, prospettiva all’educazione. Un ultimo incontro per mettersi in gioco attraverso l’arte della condivisione, un momento di raccoglimento attraverso la metodologia didattica del circle time per scambiare esperienze e aprirsi alla relazione.

Scaletta dei contenuti e delle attività:
● Ascolto accogliente
● Lettura e condivisione lavori, revisione
● Commenti – Suggerimenti
● Introduzione ai corsi proposti per prossimo anno scolastico

Per informazioni, segreteria organizzativa
didatticastoria@atlantide.net | 335 1209933

Per iscriversi è necessario utilizzare la piattaforma SOFIA : Iscriviti ora