Studenti conro la Zanzara Tigre

Il percorso didattico “Studenti contro la Zanzara Tigre” ha preso il via grazie alla collaborazione del Servizio Prevenzione collettiva e sanità pubblica della Regione (che finanzia il progetto –DGR 731/17) con l’Area Educazione alla sostenibilità di Arpae e il Ceas d’ Eccellenza, Polo Adriatico di Cesenatico. Nel nostro areale geografico questi insetti si riproducono e diffondono molto rapidamente, in particolar modo durante i periodi più caldi ed inoltre alcune abitudini dei cittadini possono aumentarne il rischio di prolificazione  in gran parte degli ambienti domestici; per questo motivo il progetto induce alla conoscenza e consapevolezza inerenti al controllo delle zanzare e si impegna a sensibilizzare : docenti , studenti e rispettive famiglie verso le buone azioni preventive sia  per ridurre, la proliferazione delle zanzare ma anche i rischi provocati dalla loro presenza che rappresentano un problema per la salute della popolazione. Il progetto si estende agli studenti delle scuole primarie (secondo ciclo) e secondarie ed è articolato sulla base di due incontri. 

Per ciascuna classe è previsto un approfondimento sull’anatomia degli artropodi, insetti e sul ciclo biologico della zanzara tigre tramite la visione di video e l’osservazione di campioni entomologici (uova, larve, pupe e adulti). Per il secondo incontro invece è prevista un’indagine nel giardino della scuola in cui i ragazzi, con l’ausilio di un apposito kit di lavoro, andranno alla ricerca di possibili focolai di sviluppo larvale delle zanzare,  raccogliendo campioni da analizzare. In conclusione al progetto verranno fornite  anche informazioni inerenti alle buone pratiche da adottare per contenere la nascita di nuove zanzare nel mansueto.