UN’OTTICA DI SOSTENIBILITÀ E DI RESPONSABILITÀ NELLA FORMAZIONE DEI FUTURI OPERATORI TURISTICI

Durata del corso: 20 ore
Appuntamenti: Il corso si svolgerà tra settembre, ottobre e novembre 2019 (date da definire)
Sede: Cervia (sede da definire)
Rivolto a: Scuola Secondaria di I e II grado
Quota di partecipazione: € 250 (comprensivo di pranzo per la giornata intera). La quota rientra nelle spese rendicontabili previste per l’utilizzo del Bonus di € 500 annuali introdotto dalla L. 107/2015

Il turismo sta cambiando insieme al mondo che lo ospita. Cambia la domanda, con l’emergere di nuove forme di turismo che da minoritarie diventano sempre più diffuse. La figura del turista si sta modificando, sempre più attento alla sostenibilità, all’integrità dei luoghi e sempre più in cerca d’identità culturali autentiche. Il senso originario del viaggio come ricerca delle diversità e dell’autenticità si riaffaccia nel turista, che però non sempre trova i sistemi di accoglienza all’altezza di questa esigenza. Ma quali sono i principi del turismo sostenibile? Come viene definito a livello nazionale e internazionale? È una pratica che riguarda solo il turismo outgoing o anche il turismo domestico? Chi se ne occupa e come? Questo corso si pone l’obiettivo di dotare insegnanti e dirigenti scolastici degli strumenti utili a formare le future generazioni di operatori turistici sul tema della “sostenibilità” – intesa nelle sue componenti: ambientale, sociale ed economica – e sulle nuove esigenze che si affacciano nel profilo del viaggiatore contemporaneo. La metodologia seguita sarà prevalentemente esperienziale, farà uso di giochi di ruolo e simulazione, attività di gruppo e di sottogruppo, brain-storming e discussioni guidate.

Per informazioni 0544 965806 – 340 0631928 Farnia Senni

Scarica il programma degli incontri
Scarica il modulo di iscrizione