Comunicazione Ambiente Sostenibilità


TARGET CE

TARGET – CE è un progetto europeo a cui ha aderito lUnione dei Comuni della Bassa Romagna.

La campagna di comunicazione è rivolta alle scuole secondarie di primo grado e si pone come obiettivi quelli di affrontare la sfida territoriale in linea con gli obiettivi dell’Agenda 2030 e di sensibilizzare sulla necessità di:

 

  • soluzioni di efficienza energetica
  • sviluppo sostenibile
  • risparmio energetico

 

 

In questo contesto Atlantide progetta e realizza:

 

  • laboratori partecipativi e innovativi
  • materiale didattico a supporto della didattica

 

 

Per informazioni contattare:
numero di telefono 335 174 6791
indirizzo email beatrice.biguzzi@atlantide.net

523

PRESS ESC TO PLAY

PRESS ESC TO PLAY è un progetto di educazione al gioco consapevole e informato promosso da Federconsumatori Emilia-Romagna e rivolto alle classi delle scuole di I e II grado della provincia di Ravenna. 

Atlantide collabora con ESC, sportello per giocatori d’azzardo e familiari dei comuni di Ravenna, Cervia e Russi con l’obiettivo di fornire supporto e informazioni sul complesso tema delle ludopatie, educando al gioco responsabile e ad un utilizzo consapevole di internet.

Atlantide progetta e organizza incontri in presenza e a distanza con gli studenti per affrontare, prevenire e informare sul gioco d’azzardo attraverso testimonianze e racconti.

Press esc to play contribuisce a raggiungere le competenze previste dall’insegnamento dell’Educazione civica, con particolare riferimento alla cittadinanza digitale, e alcuni dei traguardi dell’Obiettivo 3 – Assicurare la salute e il benessere per tutti e per tutte le età e dell’Obiettivo 4 – Fornire un’educazione di qualità, equa ed inclusiva, e opportunità di apprendimento per tutti dell’Agenda 2030 ONU.

Per informazioni contattare:
numero di telefono 335 1746791
indirizzo email beatrice.biguzzi@atlantide.net

94

A.S.V.O.NAUTI

ASVOnauti è il programma sui temi ambientali dedicato a tutte le scuole statali e paritarie dalle scuole dell’infanzia agli Istituti di Istruzione Superiore del territorio in provincia di Venezia su cui opera ASVO Spa, azienda promotrice del progetto.

Gli obiettivi sono:

  • promuovere e sviluppare consapevolezza e responsabilità rispetto al tema della sostenibilità e della cura dell’ambiente
  • proporre un cambio di prospettiva e uno sguardo al futuro per indirizzare la società e i comportamenti individuali, in linea con le indicazioni europee e gli incentivi internazionali allo sviluppo sostenibile

In questo contesto Atlantide:

  • organizza laboratori creativi, ludici e didattici calibrati sulla base delle età degli studenti
  • realizza corsi di aggiornamento per docenti

Per informazioni contattare:
numero di telefono 0544 1822428
indirizzo email segreteria@asvoscuole.net

369

FA.TE. Favolose Terre

FA.TE – Favolose Terre invita il mondo della scuola a conoscere le politiche di gestione sostenibili delle acque e del territorio, con un percorso di educazione ambientale promosso dal Consorzio di Bonifica della Romagna.

Il progetto ha come obiettivi: 

  • avviare le nuove generazioni alla scoperta e alla conoscenza del territorio, promuovendo la presa di coscienza sui temi più attuali che riguardano l’ambiente e il nostro Pianeta
  • valorizzare il paesaggio culturale della bonifica e le professionalità attive per la sua salvaguardia
  • far conoscere il ruolo attuale della bonifica e come cambiamento climatico, subsidenza ed eccessiva urbanizzazione siano sfide sempre più grandi da affrontare anche nei territori in cui viviamo e prosperiamo

In questo contesto Atlantide: 

  • progetta le attività didattiche
  • organizza lezioni e momenti teorico pratici
  • pianifica e coordina incontri con esperti, educatori ambientali e tecnici del Consorzio

 

Per informazioni: 
numero di telefono 335 1746791
indirizzo email beatrice.biguzzi@atlantide.net 

 

623

Rilegno

A Tutto Legno è un progetto di educazione ambientale ispirato ai principi della sostenibilità e dell’economia circolare attraverso la scoperta della filiera di recupero e riciclo degli imballaggi in legno.
È rivolto alle classi III – IV – V delle scuole primarie della città metropolitana di Bologna.

Il progetto ha come obiettivi:

  • promuovere la conoscenza del legno, del suo ciclo vitale e della filiera di recupero e riciclo
  • diffondere la consapevolezza del ciclo infinito del legno
  • maggiore responsabilità rispetto ai temi ambientali

In questo contesto Atlantide progetta e realizza laboratori sensoriali e interattivi.
Le attività sono infatti pensate e organizzate per incentivare un elevato grado di interazione e coinvolgimento degli alunni grazie anche all’utilizzo di:

  • schede didattiche
  • supporti digitali e informatici
  • imballaggi in legno e altri materiali

Per informazioni contattare:
numero di telefono: 0544 965806 /3400631928
indirizzo e-mail farnia.senni@atlantide.net

336

Andar PER campi

IL SUOLO, un mondo nascosto sotto ai nostri piedi

Il progetto didattico – promosso da Unica Reti Spa – ha l’obiettivo di raccontare la realizzazione del Parco Ecologico del Rubicone, invitando alla scoperta della biodiversità naturale e agricola e le relazioni ecologiche tra le diverse componenti del Parco.

L’edizione 2023/2024 del progetto ha come sottotitolo “IL SUOLO, un mondo nascosto sotto ai nostri piedi” e prevede un focus dedicato al suolo come risorsa non rinnovabile, sede dei processi che portano alla formazione dell’humus, componente essenziale in agricoltura e fondamentale elemento da considerare per la progettazione di soluzioni basate sulla natura per l’adattamento ai cambiamenti climatici. Le classi saranno protagoniste di esperimenti scientifici che invitano alunne e alunni a confrontarsi tra di loro per formulare ipotesi e verificare soluzioni ai quesiti proposti, con i concetti appresi poi rielaborati in forma creativa.

Obiettivi del progetto:
1.
coinvolgere le scuole dei 9 Comuni dell’Unione Rubicone e Mare in una riflessione sul tema dell’ecologia, delle risorse e del loro consumo consapevole.
2. valorizzare la biodiversità – con specifico riferimento all’agro-biodiversità – e le tradizioni locali, favorendo lo scambio di conoscenze tra generazioni diverse e tra pari.
3. promuovere una maggiore attenzione alla cura dei beni comuni e alla partecipazione pubblica, coerentemente agli SDGs dell’Agenda ONU 2030 e alle linee guida ministeriali per l’insegnamento dell’Educazione civica a scuola.

Destinato a alle scuole primarie e secondarie di I grado dei Comuni dell’Unione Rubicone e Mare.

Durata: 2 ore (2 incontri)

SDGs di riferimento:
Goal 11: Città e comunità sostenibili
Goal 12: Consumo e produzione responsabili
Goal 13: Lotta contro il cambiamento climatico
Goal 15: Vita sulla Terra

Per informazioni contattare:
0544  965806
didattica.andarpercampi@gmail.com

 

34

#FACCIAMO LA DIFFERENZA

#Facciamo la differenza è un percorso didattico basato sul concetto e le meccaniche del gioco educativo: una sfida tra classi composta da azioni differenti ma sinergiche che prevedono la partecipazione non solo degli studenti, ma anche delle famiglie, dei docenti e del personale ATA.

Dopo un primo incontro introduttivo con le scuole, il percorso si sviluppa attraverso un’attività di gaming: mettersi alla prova giocando sviluppa la capacità di problem solving in quanto per progredire non è prevista la ricerca di mere informazioni, ma è necessario trovare le risposte giuste a problemi non banali, sfidanti. Alle già note abilità sociali di cooperative learning, team building, collaborazione e spirito di gruppo, si aggiungono competenze potenziate da una sana competizione che si avvantaggia della creatività e dell’impegno di ognuno. Oltre alla dimensione scolastica, la sfida andrà a coinvolgere le famiglie grazie a indagini e monitoraggi che vedranno gli adulti protagonisti tanto quanto gli studenti, per cercare di raggiungere l’obiettivo finale: realizzare il punteggio più alto e aggiudicarsi il titolo di CLASSE CHA FA LA DIFFERENZA! Infine, il personale ATA diventerà un prezioso alleato della sfida e contribuirà a dare seguito all’impegno degli studenti continuando a mettere in campo le corrette azioni per una raccolta differenziata di qualità in ambito scolastico.

Obiettivi del progetto:
1. ridurre la quantità di rifiuti prodotti e migliorare la qualità della separazione dei rifiuti da parte dei cittadini, affinché i processi di selezione negli impianti possano essere più efficienti e cresca la quantità di materia effettivamente recuperata;
2. fare conoscere i servizi che il Gruppo Hera mette a disposizione oltre al ritiro porta a porta dei rifiuti, per mezzo di un percorso che coinvolga gli studenti ma anche le famiglie, quali soggetti deputati alla gestione dei più comuni rifiuti e di quelli pericolosi o ingombranti;
3. promuovere l’acquisto consapevole di prodotti con imballaggio ridotto, sia da parte dei più giovani che delle famiglie;
4. scoraggiare l’abbandono dei rifiuti (littering), prendendo in esame le gravi conseguenze ambientali per tutti gli ecosistemi e i loro abitanti;
5. promuovere una maggiore consapevolezza sui comportamenti sostenibili nei confronti degli habitat e su fattori di rischio per la prosperità del Pianeta quali consumo delle risorse, inquinamento e cambiamento climatico;

Destinato a alle scuole primarie e secondarie di I grado dei territori dell’Unione dei Comune della Bassa Romagna.

Durata: 2 ore (1 incontro)

SDGs di riferimento:
Goal 3: Salute e benessere
Goal 4: Istruzione di qualità
Goal 6: Acqua pulita e servizi igienico-sanitari
Goal 11: Città e comunità sostenibili
Goal 12: Consumo e produzione responsabili
Goal 13: Lotta contro il cambiamento climatico
Goal 14: Vita sott’acqua
Goal 15: Vita sulla Terra

Per informazioni contattare:
Mattia Cassani, responsabile del progetto
342 8593459
facciamoladifferenzaucbr@gmail.com

Scarica la scheda #Facciamo la differenza

35

AUMENTA L’EMOZIONE!

AUMENTA L’EMOZIONE!

La Comunicazione Aumentativa e Alternativa per vivere le emozioni del Circuito AmaParco

Comunicare è un’esigenza fondamentale per tutti, permette di mettersi in contatto con il mondo ed esprimere desideri, bisogni, emozioni. Le persone con bisogni comunicativi speciali si trovano spesso in difficoltà nel recepire le informazioni, nel fruire pienamente delle opportunità e delle esperienze offerte dal territorio. Atlantide da più di 30 anni è impegnata nell’educazione all’ambiente e nella tutela della biodiversità e del patrimonio culturale, con l’obiettivo di comunicare i propri contenuti con progetti per le scuole e attività educative nei musei e nei parchi che gestisce, inseriti nel circuito.

L’attenzione al nostro pubblico ci ha portato a sviluppare le più efficaci metodologie per il coinvolgimento, con l’obiettivo di far vivere a tutti le stesse emozioni. Quello che, con questo progetto, intendiamo realizzare è l’elaborazione di strumenti che possano far vivere appieno le stesse emozioni anche a chi, per diversi motivi, si trova in una difficoltà comunicativa.

Con il progetto “Aumenta l’emozione!”, e grazie al contributo Otto per Mille della Chiesa Valdese, abbiamo realizzato 8 pubblicazioni dedicate alla Casa delle Farfalle di Milano Marittima, al Centro Visite Salina di Cervia, a Idro Ecomuseo delle Acque di Ridracoli e al Museo Archeologico di Verucchio, opuscoli didattici e miniguide realizzate con l’approccio della Comunicazione Aumentativa Alternativa, una modalità tesa ad assicurare a ciascuno il diritto alla comunicazione che utilizza sistemi simbolici in grado di sostenere la comunicazione e l’apprendimento.

Un progetto che offre a bambini e ragazzi e al pubblico di visitatori che frequenta i nostri parchi uno strumento per vivere appieno le emozioni della visita.

  

 

Progetto sostenuto con i fondi Otto per Mille della Chiesa Valdese
www.ottopermillevaldese.org

 

 

82

CAMPUS | CENTRI ESTIVI E COLONIE

Per l’estate 2024 Atlantide organizza nei Musei e Parchi del circuito AmaParco campus estivi settimanali per bambine e bambini con laboratori, escursioni ed esperienze all’insegna della natura, della storia, delle scienze naturali, dell’alimentazione, della creatività e del divertimento. Tante soluzioni per passare un’estate divertente e in mezzo alla natura e alla storia!

Scarica il catalogo delle proposte per i Centri Estivi 2024 del circuito AmaParco

 

 

I nostri Campus estivi

Proposte in allestimento

Di seguito trovi i Campus Estivi del circuito AmaParco. Clicca su ogni foto per maggiori dettagli.

PROVINCIA DI RAVENNA

SALINA DI CERVIA, CASA DELLE FARFALLE, PARCO NATURALE E CERVIAVVENTURA

Campus Estivo “Estate Natura” dal 10 giugno al 6 settembre

ROCCA DI RIOLO TERME

Campus Estivo “La Rocca Incantata” dal 10 al 14 giugno

Campus Estivo “Arte dal passato al futuro” dal 17 al 21 giugno

PROVINCIA DI FORLÌ CESENA

MAF – MUSEO ARCHEOLOGICO “T.ALDINI” DI FORLIMPOPOLI

Archeo Campus dal 10 al 14 giugno e dal 17 al 21 giugno

PROVINCIA DI RIMINI

MUSEO ARCHEOLOGICO DI VERUCCHIO E MICRO – MUSEO DELL’OGGETTO RITROVATO

Campus Estivo “RiFaccio io!” dal 10 al 14 giugno

PROVINCIA DI FERRARA

VALLETTE DI OSTELLATO

Campus Estivo “Estate alle Vallette” dal 10 giugno al 2 agosto

3.4k

CORSI DI FORMAZIONE PER INSEGNANTI

Aggiornamento, formazione e approfondimento.

Progettiamo corsi rivolti a insegnanti di ogni ordine e grado per supportarli nella formazione e nell’aggiornamento su:
– metodologie didattiche più innovative
– tematiche di carattere tecnico-scientifico
– temi storico-culturali
– argomenti di attualità

I nostri corsi utilizzano approcci coinvolgenti e diretti, con momenti di sperimentazione diretta dei partecipanti attraverso:
– lavori di gruppo
– world cafè
– speed networking
– peer review

Tutti i nostri corsi sono riconosciuti ai sensi della DM 170/2016

I corsi di formazione per docenti

COMUNICAZIONE INFODAY

Proposte in allestimento

5.7k