LA GRANDE MACCHINA DEL MONDO

Sui temi energia, ambiente e acqua, “La Grande Macchina del Mondo” è il progetto didattico gratuito  promosso dal gruppo Hera-Spa nelle scuole, dall’infanzia alla secondaria di secondo grado, dei territori di Bologna, Modena, Ferrara, Imola, Faenza, Ravenna, Forlì, Cesena e Rimini; da due anni inoltre, la Grande Macchina del Mondo è presente anche sui territori di Trieste, Udine, Padova e Gorizia serviti da AcegasAps Amga, azienda del Gruppo Hera per il Triveneto.  Il progetto entra nelle scuole ogni anno dal 2010-11 nelle vesti di un progetto educativo in linea con le politiche ambientali messe in atto dalla regione Emilia-Romagna come il Piano Regionale di Gestione dei Rifiuti, il Piano Energetico Regionale e il Piano di Tutela delle Acque; nello scorso anno scolastico 201819, l’iniziativa ha raggiunto quasi 80.000 studenti distribuiti in oltre 3.700 classi delle scuole dell’obbligo e oltre 22.000 ragazzi degli istituti superiori, numeri importanti che pongono “La Grande Macchina del Mondo” tra i progetti di educazione ambientale più importanti d’Italia per l’attualità delle tematiche che vengono sviluppate, le metodologie utilizzate e la qualità didattica offerta. Ogni anno, laboratori, spettacoli teatrali e giochi didattici contribuiscono infatti ad educare gli spettatori al rispetto ambientale coinvolgendo temi come lo sviluppo sostenibile del territorio, l’uso intelligente dell’energia e uso efficiente delle risorse senza omettere tematiche quali: riduzione dei rifiuti urbani, il loro possibile riutilizzo a fine vita, e l’importanza della raccolta differenziata. La grande macchina del mondo risulta essere un progetto di educazione ambientale che si distingue perché non rimane confinato nelle aule scolastiche ma ha un legame stretto e profondo con ciò che accade nella società e nel territorio, portando oltre 100 educatori ad una relazione diretta con studenti e insegnanti dell’Emila Romagna e del Triveneto.

    

 

 

 

 

 

Scarica la brochure completa del progetto La Grande Macchina del Mondo

Per approfondimenti ragazzi.gruppohera.i