Comunicazione Ambiente Sostenibilità


Nuove tecnologie

Navigati e Informati è un percorso didattico all’uso responsabile delle nuove tecnologie. La proposta nasce con l’obiettivo di rendere le alunne e gli alunni sempre più consapevoli e attenti rispetto all’utilizzo di social network, youtube, telefoni cellulari e internet. La riduzione progressiva dell’età durante la quale si comincia ad avere accesso al mondo virtuale, insieme alle conoscenze spesso non adeguate o incomplete, e il tempo dedicato a “navigare in rete” rende i giovani sempre più vulnerabili  ai potenziali pericoli della comunicazione online.

 

Incontro in classe dedicato alle classi IV- V delle scuole Primarie

Ogni classe affronterà 1 incontro a scuola condotto da educatori esperti nel settore delle nuove tecnologie, con lo scopo di introdurre alcuni semplici, ma fondamentali, concetti per un giusto e consapevole approccio al mondo digitale.

Partendo dalle conoscenze dei bambini, e dalle loro “abitudini digitali” si cercherà di fare chiarezza su alcuni termini chiave e si evidenzieranno gli usi corretti ma anche quelli sbagliati. Si introdurranno le regole base per una navigazione sicura e rispettosa degli altri, il significato di Netiquette, il galateo in rete, si approfondiranno le insidie della messaggistica istantanea, che con la sua facilità e immediatezza può causare imbarazzo e sfociare nel cyber-bullismo.

Incontri in classe dedicati alle scuole Secondarie di primo grado

Le classi prime avranno a disposizione 2 incontri, le classi seconde 1 incontro per approfondire il tema proposto: il cyber-bullismo e la sicurezza in rete, l’uso costruttivo del web e delle web application.

Gli incontri saranno condotti da educatori esperti che, organizzando le attività in gruppi, coinvolgeranno i ragazzi in ricerche guidandoli alla visione di video per approfondire i vantaggi e i limiti della rete (social network, google, surfing, chat, giochi online, youtube, WhatsApp ecc). Spesso infatti le reali conoscenze da parte dei ragazzi dei problemi e del funzionamento dei social network sono imprecise e frammentate, soprattutto in relazione al tema della privacy, al rispetto del prossimo, alla responsabilità e alle conseguenze derivate da un utilizzo superficiale.

Incontri in classe dedicati alle scuole Secondarie di secondo grado

Le classi prime avranno a disposizione 2 incontri per approfondire alcuni importanti argomenti correlati all’utilizzo di internet e delle nuove tecnologie: dalla sicurezza in internet, alla realtà aumentata, ai crimini e alle malattie ecc.

Gli incontri, arricchiti da presentazioni multimediali e interattive contengono video di approfondimento sui temi trattati, saranno il punto di partenza della discussione con le ragazze e i ragazzi che potranno commentare le situazioni rappresentate e spiegare le loro impressioni. Focus di approfondimento sul tema della privacy e della diffusione in rete di immagini e dati sensibili, considerazioni sull’impatto sociale nella fascia dei teenager dell’iperconnesione continua.

 

Parole chiave: Social network (dipendenza, rischi collegati ecc..), cyberbullismo, quadro di legge, esempi, privacy e uso consapevole

228

Educazione alimentare

PAGINA IN ALLESTIMENTO

Corretta e salutare alimentazione ed educazione fisica, la filiera alimentare e la sostenibilità degli alimenti, la valorizzazione delle tradizioni alimentari come elementi di inclusione, il legame tra alimentazione sostenibile e tutela del pianeta, l’accesso alle risorse idriche e altro.

 

Scuola dell’infanzia

Tata la maga cioccolata

1 incontro di 2 ore

Dietro a una semplice tavoletta di cioccolato si nasconde un mondo fatto di profumi, colori, sapori, forme che hanno origini antichissime. Come è fatta la pianta? Come si chiama il frutto? Che cosa è il burro di cacao e come si ottiene? Tata la maga cioccolata guida le bambine e i bambini in un percorso esperienziale dove vista, tatto, gusto, olfatto e persino udito, saranno gli specialissimi strumenti per calarsi nell’affascinate e profumato mondo del cioccolato, portando a scoprire segreti e virtù di questo prezioso cibo.

Scuola Primaria

Un pianeta a tavola

2 incontri di 2 ore

Il percorso è consigliato per le classi IV e V

Cibo e sostenibilità continua a essere la sfida del nuovo millennio ed è essenziale che ciascuno di noi assuma consapevolezza sull’origine del cibo, sul suo valore etico e sostenibile e sugli effetti che ha sulla nostra salute.

Il laboratorio stimola a una riflessione su cibo e corretta alimentazione mediante un percorso che partendo dalle tradizioni culinarie locali arriva a indagare le tradizioni di altri paesi del mondo.

La classe divisa in quattro gruppi analizza le tradizioni culinarie di quattro diverse cucine del mondo: nordafricana, indiano-pakistana, cinese e l’italiana. Con un kit di elementi e l’utilizzo guidato dei tablet, i bambini ricercano le informazioni che servono per apparecchiare le tavole secondo le migliori tradizioni dei diversi paesi, in un percorso che favorisce l’intercultura, stimola la comprensione della diversità e la riflessione su come ogni cucina tradizionale possa essere sana ed equilibrata.

Scuola Secondaria I grado

Bio? Logico!

2 incontri di 2 ore, eventuale uscita di mezza giornata presso l’azienda biologica Mater Naturae di Ravenna

Alla luce delle proiezioni sulla crescita demografica, le ricadute ambientali dello sfruttamento del territorio, dell’agricoltura industriale e degli allevamenti intensivi diventano questioni prioritarie per il futuro del pianeta. Conoscere i vantaggi dell’agricoltura biologica, in termini di conservazione della biodiversità, di salubrità dei prodotti agricoli e di rispetto del territorio, induce una riflessione sul potere di influenzare il mercato tramite l’acquisto. Attraverso giochi, visioni di filmati e ricerche on line, si affrontano i temi legati al rapporto alimentazione-salute: coloranti, conservanti e additivi, antibiotici e allevamenti intensivi, fitofarmaci, coltivazioni tradizionali e intensive, pericoli per la salute; questi concetti elaborati con la creazione di un lapbook, come vademecum del ‘consumatore consapevole’.

 

711

Consumi consapevoli

Acqua-energia-rifiuti (il quadro globale dei consumi e della produzione/smaltimento, esempi virtuosi, comportamenti responsabili, elementi di geopolitica legata alle risorse naturali ecc). turismo sostenibile, mobilità sostenibile, lavori verdi e prospettive per il futuro.

Incontro dedicato alla Scuola Primaria

Racconti digitali

2 incontri di 2 ore (consigliato per le classi IV e V)

Il laboratorio propone l’utilizzo della narrazione digitale per affrontare i principali temi della sostenibilità ambientale come acqua, energia e rifiuti. Le ragazze e i ragazzi apprendono le tecniche di base della narrazione digitale e con l’uso di tablet e di codici di programmazione (es. programma Scratch) sviluppano la propria storia. L’utilizzo dei codici di programmazione, unito alla narrazione personalizzata, combina l’efficacia cognitiva e il coinvolgimento dello storytelling con l’attività del coding, per imparare a strutturare il pensiero critico. Ogni classe può scegliere, in base alle proprie necessità didattiche, di declinare il percorso su uno dei temi proposti: acqua, energia e rifiuti. La tematica specifica da sviluppare in classe è concordata preventivamente con il docente.

Incontro dedicato alla Scuola Secondaria I grado

Storie di quotidiana sostenibilità

2 incontri di 2 ore

Il percorso prende in considerazione le principali problematiche relative all’uso delle risorse, alla crisi energetica, alle emergenze rifiuti, partendo dal contesto globale per arrivare al locale. Attraverso metodologie didattiche come il digital storytelling (narrazione digitale di contenuti selezionati dal web) le ragazze e i ragazzi, divisi in gruppi, analizzano una problematica legata alla sostenibilità del proprio contesto locale. L’obiettivo è realizzare un racconto che presenti il problema, ipotizzi soluzioni e stimoli comportamenti che possano favorire la risoluzione dell’emergenza ambientale considerata. Ogni classe può scegliere, in base alle proprie necessità didattiche, di declinare il percorso su uno dei temi proposti: acqua, energia e rifiuti. La tematica specifica da sviluppare in classe è concordata preventivamente con il docente.

 

180

ECOLOGIA, SCIENZE NATURALI E BIODIVERSITA’

I Laboratori delle scienze naturali sono una serie di proposte nate dalla volontà di approfondire temi legati alla biologia in maniera pratica e coinvolgente.

I docenti potranno scegliere fra le diverse proposte, i laboratori della durata di 2 ore ciascuno potranno essere allestiti all’interno dell’aula di scienze se presente e disponibile.

Foglie e fusti visti da vicino

Osservazione al microscopio di tessuti e cellule vegetali, analisi degli adattamenti morfologici dell’apparato fogliare.

Muffe e …

Osservazione al microscopio di popolazioni di muffe e di colture batteriche, allestimento di preparati ed esperimenti.

Esperimenti con le piante

La germinazione, il trasporto dell’acqua, la fotosintesi e i suoi prodotti, i pigmenti vegetali.

Cellule e tessuti al microscopio

Introduzione alle tecniche per la preparazione di campioni per l’osservazione al microscopio: impronta, raschiatura, spellatura e sezione, colorazione. Osservazione di cellule animali e vegetali.

La vita in una goccia d’acqua

Prelievo di campioni, allestimento dei preparati e osservazione dei microrganismi animali e vegetali presenti in una goccia d’acqua dolce o salata.

Microcosmo

Osservazione, riconoscimento e classificazione degli invertebrati con l’ausilio dello stereoscopio.

Dalle squame al pelo

L’evoluzione dei Vertebrati, dai pesci ai mammiferi, osservazione al microscopio di campioni di tegumento.

Cristalli ‘sognanti’

Caratteristiche e proprietà dei minerali. Semplici esperimenti per ricreare in classe una piccola collezione di cristalli

Le reazioni chimiche

Esperimenti pratici sulle principali reazioni chimiche per studiare il comportamento delle sostanze che ci circondano.

Le soluzioni

Le proprietà delle soluzioni, gli indicatori di pH naturali e artificiali, esperienze dirette dell’acidità o basicità delle sostanze.

Studiamo il DNA

Esperimento pratico di estrazione del DNA e osservazione al microscopio.

 

 

Parole chiave: Cambiamenti climatici, biologia (cellule e tessuti), botanica (cellule vegetali, microscopia, pigmenti, piante officinali ecc), geologia (minerali e rocce, fossili, il dissesto idrogeologico ecc), zoologia (microscopia di organismi acquatici, pesci e molluschi, invertebrati e vertebrati).

477

CATALOGO AMBIENTE E TERRITORIO | DELTA DEL PO

Questo catalogo contiene le principali proposte sui temi AMBIENTE e TERRITORIO realizzabili nei parchi del circuito Amaparco presenti nel territorio del Parco Regionale del Delta del Po.

I temi trattati in questo catalogo sono: Valli e biodiversitàFlora, Fauna e AmbientiEvoluzione e PineteSalina di Cervia.

Dal 2015 al Parco Regionale del Delta del Po è stato attribuito un importante riconoscimento dall’Unesco attraverso il programma MAB (Man and the Biosphere) che individua in tutto il mondo 631 “Riserve della Biosfera”, aree marine o terrestri da gestire in modo sostenibile.

Le proposte didattiche sono presentate per età scolare crescente, quindi partendo dalle proposte per l’infanzia e le classi I e II della scuola primaria per arrivare alle proposte per la scuola secondaria di I grado. Di fianco a ogni proposta una sigla indica se si tratta di laboratorio, visita guidata, escursione sul territorio o una combinazione di più attività. Quest’anno, oltre a laboratori, visite guidate e altre metodologie, la novità è la Didattica spettacolarizzata, un approccio che prevede la drammatizzazione e il coinvolgimento diretto dei ragazzi in spettacoli teatrali o in attività scenografiche.

Sperando che possiate trovare le soluzioni ideali per le vostre esigenze di studio e scoperta, buona lettura!

 

Proposte didattiche Valli e biodiversità
Proposte didattiche Flora Fauna Ambienti
Proposte didattiche Evoluzione e pinete
Proposte didattiche Salina di Cervia

458

LA NOTTE MAGICA DELLE VONGOLE

Dal 25 al 28 luglio 2018 a Cattolica
IL “FESTIVAL DEL MARE” ALLA NOTTE MAGICA DELLE VONGOLE

Programma eventi:

Mercoledì 25 luglio
Stabilimento balneare 21-23 Cesare Umberto, Lungomare Rasi Spinelli
ore 17 Inaugurazione de LA NOTTE MAGICA DELLE VONGOLE con racconti sulla pesca e le tradizioni marinare in collaborazione con la Casa del Pescatore di Cattolica. Piccola degustazione per i partecipanti. A seguire STORIE DI MARE Letture animate per bambini dedicate al mare per vivere un viaggio nel mondo fantastico dei fondali marini e scoprire colori, suoni e odori. Al termine laboratorio creativo per dare vita ai personaggi appena conosciuti.

Darsena Marinai d’Italia
ore 21 CATTOLICA ALLA SCOPERTA DEL TESORO Caccia al tesoro fotografica per scoprire e immortalare i luoghi più caratteristici di Cattolica. I partecipanti andranno alla ricerca del tesoro nascosto tra le vie e le piazze della città dove le testimonianze storiche si intrecciano con la tradizione marinara.

 

Giovedì 26 luglio
Mercato Ittico – via A. Costa 63
ore 10.30 Visita guidata al mercato ittico per scoprire ‘come funziona’ un mercato ittico, con simulazione dell’asta del pesce.

Stabilimento balneare 21-23 Cesare Umberto, Lungomare Rasi Spinelli
ore 17.30 SENZA ZAMPE MA CON LE BRANCHIE Momento di approfondimento per famiglie con bambini sulla morfologia del pescato per conoscere caratteristiche, ecologia e distribuzione dei principali organismi marini.

Museo della Regina di Cattolica, via Pascoli 23
ore 18 “La pesca delle vongole nel contesto dell’ambiente della fascia costiera: tradizione e innovazione” Incontro di approfondimento sugli organismi marini dell’Adriatico a cura di Giuseppe Prioli Direttore della Cooperativa M.A.R.E. di Cattolica. Contemporaneamente per i più piccoli laboratorio creativo dedicato alle vele delle imbarcazioni tradizionali.
ore 19 Visita alla sezione archeologica e alla sezione della marineria del museo. Vele, materiali e antiche imbarcazioni tipiche dell’Adriatico. Piccola degustazione per i partecipanti.

Piazzetta del Tramonto
ore 21 Show cooking con i prodotti locali della marineria di Cattolica a cura dello chef Raffaele Liuzzi. Durante l’incontro saranno serviti assaggi gratuiti. Prenotazione consigliata (posti limitati)

 

Venerdì 27 luglio
Porto di Cattolica lato Gabicce Mare
ore 6 USCITA IN MARE con la motonave Queen Elisabeth. Durante l’escursione la motonave affiancherà una vongolara per far conoscere le operazioni di raccolta delle vongole e conoscere la filiera produttiva. Al termine colazione con il Bizulà conosciuto come ‘biscotto dei marinai’. Rientro previsto ore 9.

Stabilimento balneare 21-23 Cesare Umberto, Lungomare Rasi Spinelli
ore 17 STORIE DI MARE Letture animate per bambini dedicate al mare per vivere un viaggio nel mondo fantastico dei fondali marini e scoprire colori, suoni e odori. A seguire laboratorio creativo per dare vita ai personaggi appena conosciuti.

Darsena Marinai d’Italia
ore 19 CATTOLICA TRA PASSATO E PRESENTE Visita guidata al porto canale in compagnia di un pescatore, con approfondimenti sulla tradizione marinara locale e sulle imbarcazioni da pesca, in collaborazione con la Casa del Pescatore. Al termine laboratorio dedicato alla costruzione dei principali nodi utilizzati da marinai e pescatori durante la navigazione e la pesca.

Piazzetta del Tramonto
ore 21 Show cooking con i prodotti locali della marineria di Cattolica a cura dello chef Gian Paolo Raschi. Durante l’incontro verranno serviti assaggi gratuiti. Prenotazione consigliata (posti limitati)

 

Sabato 28 luglio
Piazzetta del Tramonto
ore 9.30 LEGGERE IL MARE Passeggiata in spiaggia in compagnia di un esperto ambientale per conoscere gli aspetti biologici e geofisici della spiaggia e del mare, conoscere le conchiglie e capire chi si nasconde sotto la sabbia.

Stabilimento balneare 21-23 Cesare Umberto Lungomare Rasi Spinelli
ore 17 ANDAR PER MARE Laboratorio ludico-didattico dove famiglie, cittadini, turisti, bambine e bambini si eserciteranno alla lettura di una carta nautica per imparare a interpretarla e a conoscere la simbologia. Al termine realizzazione di una piccola bussola.

Piazzetta del Tramonto
ore 18 La vongola e gli altri abitanti delle sabbie dell’Adriatico Incontro-spettacolo alla scoperta del pescato locale, con approfondimenti sulla biologia marina e sull’antica tradizione della raccolta delle vongole a cura dei biologi marini della Cooperativa M.A.R.E.di Cattolica. In contemporanea per i più piccoli laboratorio creativo dedicato alla preparazione simulata di una ricetta tipica eseguita con materiali di recupero.

Banchina del Porto dei Pescherecci
ore 20 Degustazione della Vongola di Cattolica (posti limitati)
ore 21 Animazione a cura di Walter Massa in diretta radio. La serata dove la musica si vede!
ore 22 Spettacolo di FLYBOARD

TUTTE LE ATTIVITÀ SONO A PARTECIPAZIONE GRATUITA

PER INFO E PRENOTAZIONI 340 1844675 eventi@atlantide.net

Scarica il programma

Scheda tecnica Chamelea gallina

 

LINK 1 COMITATO SCIENTIFICO 2


 

1 – LINK INT 1 UNIVERSO
2 – LINK INT 1 INTELLIGENTA ARTIFICIALE
3 – LINK INT 1 MATEMATICA


3 – LINK INT 2 VIAGGIARE
4 – LINK INT 2 MATERIALE ANTICO
5 – LINK INT 2 MUOVERSI
6 – LINK INT 2 GRANDI MACCHINE
7 – LINK INT 2 ABITARE
8 – LINK INT 2 FEMMINILE
9 – LINK INT 2 BBOX
10 – LINK INT 2 CORSA PAZZA


1 – LINK INT 3 COMUNICARE SCIENZA
2 – LINK INT 3 LEGALITA
3 – LINK INT 3 ORO BLU


1 – LINK INT 4 AREA MARINA
2 – LINK INT 4 ONDE DIVERSE
3 – LINK INT 4 AGRICOLTURA
4 – LINK INT 4 CAMBIAMENTI CLIMATICI
5 – LINK INT 4 PLASTIC FREE
6 – LINK INT 4 ALIENI
7 – LINK INT 4 CITIZEN


1 – LINK INT 2 RIFIUTI BIOMETANO

2 – LINK INT 2 DEPURAZIONE

8 – LINK INT 4 MONDO VEGETALE

 

 

 

763

PARCO SASSO SIMONE SIMONCELLO

Realizzato nel corso dell’anno scolastico 2018/2019, il progetto si configura in una serie di attività e moduli nell’ambito dell’educazione ambientale, in linea con gli obiettivi dell’Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile.

In particolare, i moduli didattici si sono focalizzati sulle seguenti tematiche:

  • Gli ecosistemi: bosco, lago, fiume, montagna
  • Biodiversità, rispetto del territorio e gestione sostenibile delle risorse
  • Biodiversità ed ecosistema del Parco Sasso Simone Simoncello
  • Le componenti abiotiche: aria, acqua, suolo
  • Le stagioni
  • Le energie rinnovabili
  • Il riciclo
  • La sana alimentazione
  • Saperi e tradizioni popolari

In base al modulo, gli incontri in classe possono variare da uno a cinque. Alcuni moduli prevedono inoltre uscite per scoprire il territorio del Parco.

Il progetto ha coinvolto gli alunni delle scuole dell’infanzia, primarie, secondarie di primo grado dei sei comuni del territorio dell’Alta val Marecchia: Talamello, San Leo, Novafeltria, Pennabilli, Sant’Agata Feltria, Maiolo.

 

 

 

321

UN MARE DI CULTURA

Un mare di cultura è un progetto che mira a valorizzare e a promuovere le preziose risorse storiche, culturali e territoriali della Città di Cesenatico.

Il progetto prevede una rassegna di laboratori e visite guidate dedicate a giovani cittadini, visitatori e turisti, su tematiche ispirate al territorio e al concetto di identità locale, applicate in modo particolare alla tradizione marinara. I laboratori proposti saranno ispirati alla ricca tradizione storica e culturale, alla valorizzazione del mare e delle sue risorse,  con lo scopo di educare in maniera divertente e favorire comportamenti maggiormente responsabili e consapevoli nei confronti del territorio e delle sue tradizioni.

Scarica il programma delle iniziative
TUTTI GLI EVENTI
Giovedì 13, 20 e 27 luglio – ore 10
Visita guidata della città di Cesenatico: il centro storico e le barche del Museo della Marineria
a cura dell’ufficio IAT del comune di Cesenatico. Ritrovo in Piazza Ciceruacchio.
Partecipazione gratuita PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA* al numero 0547 673287 o all’Ufficio informazioni viale Roma 112
* l’iscrizione sarà chiusa al raggiungimento di n° 35 partecipanti.

Mercoledì 19 luglio – ore 21
STORIE DI MARE
Il mare è un instancabile ispiratore. Da sempre scrittori e poeti si ispirano al mare per creare storie e avventure. Attraverso una lettura animata dedicata al mare, viaggeremo nel mondo fantastico dei fondali marini per scoprirne colori, suoni e odori. Un laboratorio di costruzione dei personaggi appena conosciuti, ma già diventati amici, completerà la serata.
Ritrovo presso Museo della Marineria via Armellini, 18 – 47042 Cesenatico (FC)

Giovedì 20 luglio – ore 21
NAVIGARE TRA LE STELLE
Sin dalla preistoria, l’uomo volge lo sguardo alle stelle per orientarsi. I fenici si orientavano seguendo l’Orsa Maggiore e l’Orsa Minore, i greci seguivano la giusta rotta attraverso le parole della ninfa Calipso e i romani navigavano il ‘’mare nostrum’’ affidandosi alla guida delle stelle.In compagnia dell’esperto astrofilo Emanuele Cambiotti (Turisti nel Cosmo) impareremo a conoscere e osservare il cielo immersi nella splendida cornice di Cesenatico.
Ritrovo presso Piazza Spose dei Marinai Cesenatico

Venerdì 21 luglio – ore 21
DA GRANDE FARÒ IL PESCATORE
La pesca ha tradizioni antichissime e utilizza attrezzature diverse a seconda delle caratteristiche delle specie da catturare. Una delle attrezzature più utilizzate e comuni è la rete, che impareremo a costruire grazie alla maestria e alla guida di un “vecchio lupo di mare’’. Esercitazione pratica di costruzione di una rete da pesca e realizzazione di piccoli manufatti legati alla tradizione della gente di mare.
Ritrovo presso Museo della Marineria via Armellini, 18 – 47042 Cesenatico (FC)

Sabato 22 luglio – ore 21
I NODI MARINARI
Un buon marinaio lo sa bene: eseguire i nodi nautici è importantissimo per poter essere sicuri di fissare perfettamente l’imbarcazione alle boe e non solo. Con una divertente attività pratica realizzeremo i principali nodi marinari concime colorate e costruiremo originali oggetti con materiali di recupero.
Ritrovo presso Museo della Marineria via Armellini, 18 – 47042 Cesenatico (FC)

Mercoledì 26 luglio – ore 21
CESENATICO ALLA SCOPERTA DEL TESORO
In compagnia del comandante Jack Sparrow, caccia al tesoro fotografica per scoprire e immortalare i luoghi più caratteristici di Cesenatico. I partecipanti andranno alla ricerca del tesoro nascosto tra le vie e le piazze della città dove si intrecciano le testimonianze storiche con la tradizione marinara.
Ritrovo presso Museo della Marineria via Armellini, 18 – 47042 Cesenatico (FC)

Giovedì 27 luglio – ore 21
LA REGATA DELLE BARCHE STORICHE
La colorazione della vela delle barche da pesca dell’Adriatico rappresenta un elemento di grande interesse sia pratico che folcloristico.Laboratorio creativo dedicato alla scoperta e al riconoscimento delle barche storiche e delle vele “al terzo”, tipiche dell’Adriatico.
Ritrovo presso Museo della Marineria via Armellini, 18 – 47042 Cesenatico (FC)

Venerdì 28 luglio – ore 21
ARTE E SALE
Il sale può essere utilizzato non solo per cucinare ma anche in arte per creare sculture e quadri di grande bellezza.
Laboratorio di pittura creativa con il sale.
Ritrovo presso Museo della Marineria via Armellini, 18 – 47042 Cesenatico (FC)

Sabato 29 luglio – ore 21
ANDAR PER MARE
La carta nautica e la bussola sono strumenti indispensabili per orientarsi nei mari e negli oceani di tutto il mondo.Esercitazione dedicata alla lettura di una carta nautica per imparare e interpretarla e a conoscere la simbologia. Al termine realizzeremo insieme una piccola bussola.
Ritrovo presso Museo della Marineria via Armellini, 18 – 47042 Cesenatico (FC)

 

Tutte le attività sono a partecipazione gratuita
PER INFORMAZIONI  340 1844675 • unmaredicultura@atlantide.net

702